Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più: Privacy Policy

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser

Fondo Nazionale Efficienza Energetica: via alle domande

Fondo Nazionale Efficienza Energetica: via alle domande

21 Mag 2019 Nazionale Efficienza energetica

 

A partire dalle 12.00 del 20 maggio 2019 è possibile inoltrare on line, attraverso la piattaforma web di Invitalia, le domande a valere sul Fondo Nazionale per l’Efficienza Energetica - FNEE. 

Si tratta di un incentivo che sostiene la realizzazione di interventi finalizzati a garantire il raggiungimento degli obiettivi nazionali di efficienza energetica, in linea con quanto previsto dal Protocollo di Kioto.

I destinatari delle agevolazioni sono:

  • imprese (in forma singola o associata/aggregata quali consorzi, contratti di rete e ATI); 
  • ESCO (in forma singola o associata/aggregata quali consorzi, contratti di rete e ATI); 
  • Pubbliche Amministrazioni (in forma singola o associata/aggregata quali protocolli d’intesa, convenzioni, accordi di programma). 

Sono finanziabili le iniziative riguardanti:

  • la riduzione dei consumi di energia nei processi industriali; 
  • la realizzazione e/o l’implementazione di reti ed impianti di teleriscaldamento e teleraffrescamento; 
  • l’efficientamento di servizi ed infrastrutture pubbliche, inclusa la pubblica illuminazione; 
  • la riqualificazione energetica degli edifici.

Per le imprese e le ESCO le agevolazioni sono concesse sotto forma di finanziamento e/o garanzia

Per la PA le agevolazioni sono concesse sotto forma di finanziamento. 

 

Il FNEE è una misura a sportello, pertanto le domande sono valutate in base all’ordine cronologico di arrivo e non ci sono graduatorie.019 Nazionale Efficienza energetica

A partire dalle 12.00 del 20 maggio 2019 è possibile inoltrare on line, attraverso la piattaforma web di Invitalia, le domande a valere sul Fondo Nazionale per l’Efficienza Energetica - FNEE. 

Si tratta di un incentivo che sostiene la realizzazione di interventi finalizzati a garantire il raggiungimento degli obiettivi nazionali di efficienza energetica, in linea con quanto previsto dal Protocollo di Kioto.

I destinatari delle agevolazioni sono:

  • imprese (in forma singola o associata/aggregata quali consorzi, contratti di rete e ATI); 
  • ESCO (in forma singola o associata/aggregata quali consorzi, contratti di rete e ATI); 
  • Pubbliche Amministrazioni (in forma singola o associata/aggregata quali protocolli d’intesa, convenzioni, accordi di programma). 

Sono finanziabili le iniziative riguardanti:

  • la riduzione dei consumi di energia nei processi industriali; 
  • la realizzazione e/o l’implementazione di reti ed impianti di teleriscaldamento e teleraffrescamento; 
  • l’efficientamento di servizi ed infrastrutture pubbliche, inclusa la pubblica illuminazione; 
  • la riqualificazione energetica degli edifici.

Per le imprese e le ESCO le agevolazioni sono concesse sotto forma di finanziamento e/o garanzia

Per la PA le agevolazioni sono concesse sotto forma di finanziamento. 

Il FNEE è una misura a sportello, pertanto le domande sono valutate in base all’ordine cronologico di arrivo e non ci sono graduatorie.

 

 

Scritta il 20/06/2019